Incontro: Opportunità di collaborazione europea nel settore culturale. Sfide nello sviluppo del turismo cinematografico.

Martedì, 15. 10. 2019, dalle 9.00 alle 15.00 all'ex@Daimond, Nova Gorica

09.00–09.30

Registrazione e caffè di benvenuto

Discorso di apertura: Mateja Zorn (Kinoatelje)

 

09.30–10.45

In primo piano: Programma di Sviluppo Rurale (GAL) ed Europa Creativa

Presentazione delle occasioni offerte dai programmi UE ai settori culturali e creativi.

 

Ospiti:

- Jasmina Nikić e Nataša Jakopič (Agenzia per lo sviluppo della Primorska del Nord d.o.o. Nova Gorica)

- Ines Kežman e Sabina Briški Karlić (associazione Motovila / Ufficio Europa Creativa Slovenia)

 

Esempio di buona prassi: il festival transfrontaliero Niesse Film Festival (Polonia, Repubblica Ceca, Germania)

- Ruth Lorenz (Neisse Film Festival), presentazione via Skype

 

10.40–12.00

Film e turismo: sviluppo e prospettive

Dibattito sulle opportunità e le sfide della produzione cinematografica per lo sviluppo regionale e locale dell’economia e del turismo. Esempi di buona prassi del posto e all’estero (Croazia, Italia).

 

Ospiti:

- Mojca Planšak, Centro sloveno per la cinematografia, Agenzia pubblica della Repubblica di Slovenia / Commissione slovena per la cinematografia

- Slobodanka Mišković, Art-kino Croatia / Commissione per la cinematografia del Quarnero (Fiume – Capitale europea della cultura 2020)

- Guido Cassano, Friuli Venezia Giulia Film Commission (Trst)

- Conduce: Mateja Zorn (Kinoatelje)

 

12.00–14.00

Rinfresco in priložnost za svetovanje

 

14.00–16.00

Passeggiata per la città del festival transfrontaliero

Alla scoperta dei luoghi dove sono stati girati diversi film:

· tra i condomìni di Nova Gorica: serie TV per ragazzi Odprava zelenega zmaja (1976), Mesto na travniku (2004)

· Piazza della Transalpina, stazione di Nova Gorica: lungometraggio Tri četrtine sonca (1959); Zoran, moj nečak idiot / Zoran, il mio nipote scemo (2013)

· zona limitrofa tra la stazione ferroviaria ed i valichi di via Erjavec/via San Gabriele e via del Rafut: documentario Moja meja / Il mio confine (2002); Spovednica tihotapcev / Confessionale dei contrabbandieri (2010); cortometraggio Stoj! (2019)

· Via Rastello (Gorizia): serie TV Črni bratje / Fratelli neri (2010) e Volevo fare la rockstar (2019)

 

L’incontro è organizzato da Kinoatelje in collaborazione con le associazioni Motovila e Otok e l’Agenzia per lo sviluppo regionale della Primorska del Nord come parte del festival cinematografico transfrontaliero Omaggio a una visione, nonché nell’ambito della candidatura del comune di Nova Gorica per il titolo di capitale europea della cultura 2025. Durante il festival Omaggio a una visione verrà consegnato il 12° premio Darko Bratina, quest’anno alla regista britannica Kim Longinotto.

  • Facebook
  • YouTube

Copyright © 2019 Omaggio a una visione | Kinoatelje, Gorizia

info@kinoatelje.it