CAMERA OBSCURA

laboratorio per bambini 6+

mentore principale Jakob Koncut

Sabato, 19 ottober, dalle 10.00 alle 13.00, Palazzo Manzioli, Isola

I giovani partecipanti al laboratorio potranno conoscere i principi fisici della luce e le innovative soluzioni ottiche per la riproduzione di immagini. La camera obscura è l’antenato della macchina fotografica e si basa sullo stesso principio alla base dell’impressione della pellicola fotografica. Si tratta di una scatola con un piccolo foro, attraverso il quale filtrano i raggi luminosi che proiettano sulla parete di fondo l’immagine rovesciata dell’oggetto che si trova davanti al foro.

Il laboratorio si svolgerà a Isola assieme agli studenti della scuola elementare di Savogna, i quali hanno già realizzato le proprie camere obscure e parteciperanno questa volta come “mentori” e presenteranno inoltre una breve animazione (Il primo giorno di scuola) realizza l’anno scorso durante il laboratorio organizzato dal Kinoatelje, “Sperimentare per esprimersi”.

Bambini, portate con voi una scatola di scarpe di cartone, che trasformeremo in una camera oscura. Questa esperienza didattica sarà anche un’occasione di dialogo tra due minoranze, quella slovena in Italia e quella italiana in Slovenia.Seguono le proiezioni dei film prodotti dal Kinoatelje (Prvi dan šole, Vsekarsilahkozamisliš, Lintver).

Organizzazione: Kinoatelje in collaborazione con la Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Isola e Kino Otok.

  • Facebook
  • YouTube

Copyright © 2019 Omaggio a una visione | Kinoatelje, Gorizia

info@kinoatelje.it